Cronaca Moneglia

Dalla pietra all'opera d'arte: a Moneglia sarà scolpito il terzo "Cristo Giustiniani"

La scultura sarà alta quasi tre metri, in marmo bianco di Carrara, e andrà a completare i due altri Cristi Portacroce realizzati da Michelangelo e appartenuti alla famiglia Giustiniani

Da un blocco di marmo bianco di Carrara nascerà il Terzo Cristo Giustiniani. Il tutto si svolgerà en plein air a Moneglia e sarà possibile vedere lo scultore Pablo Damìan Cristi al lavoro.

L'opera sarà alta quasi tre metri e sarà terminata nell'estate del 2023, quando partirà per un tour in alcuni paesi europei per arrivare poi in Argentina patria dello scultore. Inoltre, andrà a completare un trittico con gli altri Cristi Portacroce di Michelangelo: uno si trova nel mausoleo-abbazia del marchese Vincenzo Giustiniani a Bassano Romano; l'altro è nella Chiesa della Minerva a Roma, vicina al palazzo Giustiniani. Entrambi sono opere di Michelangelo e sono appartenuti alla famiglia Giustiniani.

La missione artistica di Pablo Damian Cristi nasce nel 2019 quando il principe Girolamo Luca Muniglia de’ Giustiniani lo sceglie come esecutore di quella che vuole essere una testimonianza di fede. Lo scultore italo-argentino si trasferisce a Carrara per poter vivere la sua passione, proprio dove vive la pietra candida.

Il marmo entra così nella vita di Pablo, che abbandona la sua professione di architetto per dedicarsi interamente a questa materia nobile. Nel dicembre 2021 iniziano i lavori di squadratura del blocco nella “Cava della Madonna” di Carrara, da dove è stato estratto il marmo, scelto dallo scultore Cristi.

Il blocco di marmo è arrivato ieri, venerdì 3 giugno, nel borgo della riviera ligure e sarà posizionato nei prossimi giorni all'interno di alcuni ruderi sotto la Torre di Villafranca all'estremità orientale di Moneglia. È stata la ditta Santino Autotrasporti di Pietrasanta a curare il trasporto e il riposizionametno della pietra direttamente dalla bottega di Pablo Damian Cristi. In più è stata trasportata la copia in gesso del Terzo Cristo Giustiniani e un’opera dell’artista che sarà esposta insieme ad altre a Moneglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla pietra all'opera d'arte: a Moneglia sarà scolpito il terzo "Cristo Giustiniani"
GenovaToday è in caricamento