Uccide il padre e si getta dalla finestra, tragedia a Molassana

Autore del gesto un uomo di 56 anni, che avrebbe ucciso l'anziano padre di 91 anni con un martello prima di tentare il suicidio

Ha ucciso l'anziano padre di 91 anni colpendolo alla testa con un martello, poi ha aperto la finestra e si è gettato nel vuoto dal terzo piano: è successo nella notte tra sabato e domenica in un appartamento di via Salvo d’Acquisto, nel quartiere genovese di Molassana, autore del gesto un uomo di 56 anni.

A dare l'allarme è stato il 118, chiamato per la segnalazione sulla presenza di un uomo in strada ferito gravemente. I soccorritori hanno capito subito che si era gettato da una delle finestre del palazzo soprastante, e hanno avvisato le forze dell'ordine.

Una volta sul posto, gli agenti della questura insieme con i poliziotti della Squadra Mobile hanno fatto la tragica scoperta: in uno degli appartamenti c'era il padre dell'uomo con una gravissima ferita alla testa, ormai in fin di vita.

Immediata la corsa all'ospedale San Martino, ma per il 91enne non c'è stato nulla da fare: è morto poche ore dopo l'arrivo. Le condizioni del figlio sono invece stabili, ha riportato diverse fratture ma non è in pericolo di vita. 

 Una volta completati i rilievi della Scientifica e gli accertamenti, l'uomo è stato fermato con l'accusa di omicidio. Stando ai primi accertamenti, il 56enne era da tempo profondalmente depresso e spesso litigava con l'anziano padre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Accasciato sul volante, passante dà l'allarme ma è troppo tardi

  • Allerta meteo, fulmine spegne la Lanterna. Neve e frane nell'entroterra

  • Incidente in fabbrica a Prà’, muore 26enne

  • I migliori eventi del weekend a Genova e dintorni: Salone del Cioccolato, Dog Show, StraGenova e tanto altro

  • «Aiuto, mi sono perso», lo trovano a casa a dormire: 26enne rischia la denuncia

Torna su
GenovaToday è in caricamento