menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermati da una volante, uno ha cocaina e l'altro metadone

Un 31enne di origini marocchine è stato arrestato dalla polizia in via Maritano. Al conducente dello scooter è stata ritirata la patente

Poco dopo le 15 di giovedì 10 settembre 2020 una volante della questura, durante il regolare controllo del territorio, ha fermato, in via Maritano, uno scooter condotto da un genovese di 45 anni con a bordo un 31enne. Durante le fasi della loro identificazione, risultati entrambi pregiudicati, il passeggero ha cercato di disfarsi goffamente di una dose di cocaina che aveva in mano.

I poliziotti a quel punto hanno approfondito il controllo, trovando il giovane in possesso, nascoste nelle slip, di altre 14 dosi della medesima sostanza per un peso complessivo di 15 grammi e della somma di 155 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio.

Il 45enne invece è stato trovato in possesso di un flacone contenente 75 grammi di sostanza liquida (metadone) senza regolare etichetta riportante il suo nome e cognome e data di somministrazione e per di più non era in possesso dell'annessa prescrizione medica.

Il 31enne è stato arrestato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti mentre il 45enne, a cui è stata sequestrata la patente di guida, è stato sanzionato come assuntore di droghe. Il pusher è stato processato per direttissima questa mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento