Cronaca Via Tortona

Ordigno bellico a Marassi, era nel bagno di un'accumulatrice seriale

La scoperta è stata fatta da una ditta, che stava sgomberando l'appartamento. Gli artificieri hanno trasportato l'ordigno in un cava per farlo brillare

L'ordigno bellico, trovato ieri in un appartamento di via Tortona a Marassi, si trovava nel bagno. La scoperta è stata fatta da una ditta, che stava sgomberando l'appartamento e ha avvisato la polizia. L'alloggio è stato abitato per anni da una cinquantenne con problemi psichici e dall'anziana madre.

Nell'aprile scorso le due, dopo le segnalazioni dei vicini di casa, sono state affidate ai servizi sociali e trasferite in ricoveri sanitari. La donna, un'accumulatrice seriale, aveva riempito l'appartamento di spazzatura. Ieri sul posto sono intervenuti anche gli artificieri, che hanno trasportato l'ordigno in un cava per farlo brillare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordigno bellico a Marassi, era nel bagno di un'accumulatrice seriale

GenovaToday è in caricamento