menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro storico: arrestato il ciclista, terrore delle prostitute

In manette un 24enne niegeriano, domiciliato a Davagna, dove è ospite in una comunità perché richiedente asilo politico

Gli agenti del commissariato Centro hanno arrestato ieri nel centro storico un 24enne con l'accusa di rapina aggravata continuata e violenza sessuale. L'uomo è finito al centro di un'indagine, coordinata dal sostituto procuratore Cristina Camaiori, per avere assalito a scopo di rapina almeno quattro prostitute nei vicoli della Maddalena.

I fatti contestati al giovane nigeriano, che era solito spostarsi in bicicletta, sono avvenuti nel mese di giugno. L'arrestato risulta domiciliato a Davagna, dove è ospite in una comunità perché richiedente asilo politico. Non sarebbe nuovo a fatti violenti ai danni di prostitute.

Durante l'arresto, una vittima l'ha riconosciuto e preso a calci. Sono in corso accertamenti per valutare l'eventuale coinvolgimento dell'uomo in altri episodi analoghi, avvenuti nello stesso periodo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento