rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via della Maddalena

Centro storico: arrestato il ciclista, terrore delle prostitute

In manette un 24enne niegeriano, domiciliato a Davagna, dove è ospite in una comunità perché richiedente asilo politico

Gli agenti del commissariato Centro hanno arrestato ieri nel centro storico un 24enne con l'accusa di rapina aggravata continuata e violenza sessuale. L'uomo è finito al centro di un'indagine, coordinata dal sostituto procuratore Cristina Camaiori, per avere assalito a scopo di rapina almeno quattro prostitute nei vicoli della Maddalena.

I fatti contestati al giovane nigeriano, che era solito spostarsi in bicicletta, sono avvenuti nel mese di giugno. L'arrestato risulta domiciliato a Davagna, dove è ospite in una comunità perché richiedente asilo politico. Non sarebbe nuovo a fatti violenti ai danni di prostitute.

Durante l'arresto, una vittima l'ha riconosciuto e preso a calci. Sono in corso accertamenti per valutare l'eventuale coinvolgimento dell'uomo in altri episodi analoghi, avvenuti nello stesso periodo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico: arrestato il ciclista, terrore delle prostitute

GenovaToday è in caricamento