Ex pugile falciato da un'auto: è grave

Fabio Marinoni stava attraversando la strada in corso Sardegna

Immagine di repertorio

Grave incidente venerdì sera in corso Sardegna. Poco dopo le 9 un uomo è stato investito nel quartiere di Marassi.

Sì tratta di Fabio Marinoni, ex pugile genovese, protagonista di alcuni episodi di cronaca: era stato gambizzato nel 2013, finito in prigione tre anni dopo era tornato in manette per un furto.

L'ex atleta stava attraversando la strada quando è stato centrato da un'auto. L'impatto è stato violentissimo, tanto da sfondare il parabrezza.

Marinoni è stato soccorso, intubato e ricoverato al San Martino in codice rosso. 

In ospedale anche l'anziano alla guida dell'auto che è rimasto scioccato dalla scena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto due pubbliche assistenze, l'automedica, la polizia municipale a cui spetterà stabilire la dinamica e i carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento