rotate-mobile
Cronaca

Il governo "abbraccia" il Salone Nautico: inaugurazione con quattro ministri. Bucci: "La città va a gonfie vele"

Folta rappresentanza di ministri per il taglio del nastro e domani arriva il presidente del Consiglio Giorgia Meloni

Edizione del Salone Nautico ricca di esponenti del governo, quella che inizia questa mattina e si concluderà il 26 settembre. Per l'inaugurazione, iniziata alle 11, è arrivata una folta rappresentanza della compagine ministeriale, a partire dal ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini e poi il ministro del Mare Nello Musumeci, quello delle Imprese e del Made In Italy Adolfo Urso, il ministro dell'agricoltura Francesco Lollobrigida. Domani, invece, sarà la giornata della presidente del Consiglio Giorgia Meloni.

Ad aprire la cerimonia il sindaco di Genova Marco Bucci: "Per tante persone il salone è un sogno che può diventare realtà - ha detto il primo cittadino - La nautica va a gonfie vele, la città va a gonfie vele. Buon vento a tutti". Poi l'intervento di Carlo Bonomi, presidente di Confindustria: "L'economia del mare tiene insieme tutto il Paese con il 45% delle imprese che opera nel Mezzogiorno". 

A Genova, però, l'effetto 'gonfie vele' stamattina non si sente in corso Marconi che è stato chiuso proprio in occasione del Nautico e il traffico è in tilt.

Più di mille brand e barche, 143 posti barca in più e 184 novità espositive: questi i numeri dell'edizione 2023, che sarà arricchita dai primi nuovi spazi espositivi del Waterfront di Levante. Tra le attività che ruotano intorno al Nautico, l'apertura del temporary restaurant Crazy Pizza di Flavio Briatore, che è arrivato nel capoluogo ligure a inizio settembre per un sopralluogo. 

Salone Nautico: autobus e parcheggi, tutte le informazioni

Salone Nautico, Salvini: "Volevano tassare le barche, noi gli extraprofitti della banche"

Per quanto riguarda la presenza dei visitatori a Genova per il salone, tre giorni fa il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha sottolineato che le camere di albergo della città erano già piene all'80%.

Ieri intanto il sopralluogo dei politici locali Toti e Bucci. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e il sindaco di Genova Marco Bucci hanno visitato gli spazi espositivi insieme al presidente di Confindustria Nautica Saverio Cecchi. “Basta guardarsi intorno - ha detto il presidente della Regione Liguria Toti - osservando questi spazi del Waterfront, per comprendere l’importanza del Salone Nautico di quest’anno. L’edizione 2023 si svolge in un quartiere che sta vedendo un profondo rinnovamento e si apre con un record di espositori e imbarcazioni e un’ottima previsione sui visitatori attesi. Dati che sottolineano l’importanza della nautica, comparto fondamentale per l’economia italiana, che vede in Genova e nella Liguria il suo centro, dai cantieri della Spezia a quelli per il refitting degli yachts di Genova, passando per le tante marine turistiche della nostra regione. Questi elementi sono il miglior segno della vitalità di questo settore e della Liguria. Sono pochi gli eventi che possono vantare questa forte identità con il luogo che li ospita: il Salone Nautico significa Genova e Liguria”. 

E sull' "abbraccio" del governo alla kermesse: “La presenza di tanti ministri all’inaugurazione e la visita della premier Giorgia Meloni venerdì sono un grande riconoscimento per il Salone - aggiunge ancora Toti -. In quest’occasione continueremo a chiedere al Governo un sostegno per le infrastrutture strategiche per la regione, come il Terzo Valico, il passante, le opere per il porto, oltre agli interventi per la semplificazione burocratica e gli investimenti Pnrr, che vedono la Liguria tra le Regioni capofila per rapporto tra numero di cittadini e investimenti. L’Esecutivo in questi mesi ci ha sempre sostenuto su questi fronti: del resto, una Liguria in salute è il segno di un Nord Ovest e di un’Italia in salute”.

“Siamo emozionati per l’avvio di questa nuova edizione del Salone Nautico - ha aggiunto il sindaco Bucci - un evento che potrà contare anche sui nuovi inediti spazi del Waterfront. La nostra città si conferma capitale della nautica, un settore che si dimostra in continua crescita, in grado di attirare appassionati da ogni parte del mondo. Siamo pronti a inaugurare il nostro Salone Nautico, una kermesse che è un grande orgoglio per Genova”.

“Il sopralluogo che abbiamo effettuato questa mattina (ieri, ndr) con il presidente Toti e il sindaco Bucci - ha concluso il presidente di Confindustria Nautica Cecchi - ha confermato che i lavori per l’allestimento del nostro evento sono in dirittura d’arrivo. Sarà un’edizione che stupirà i nostri ospiti, gli addetti al settore, gli espositori, il pubblico e la stampa”.  

Continua a leggere su GenovaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il governo "abbraccia" il Salone Nautico: inaugurazione con quattro ministri. Bucci: "La città va a gonfie vele"

GenovaToday è in caricamento