menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sestri Ponente: addetta alle pulizie denunciata per furto

Faceva le pulizie all'interno dell'Oviesse di via Sestri, ma nei sacchi della spazzatura insieme ai rifiuti a volte finivano articoli in vendita. La donna, una genovese di 50 anni incensurata, è stata denunciata dalla polizia per furto aggravato

Genova - Faceva le pulizie all’interno dell’Oviesse di via Sestri, ma nei sacchi della spazzatura insieme ai rifiuti a volte finivano articoli in vendita. Il responsabile del negozio aveva già notato la donna qualche giorno prima prelevare alcuni articoli di biancheria intima e occultarli in un sacco nero, motivo per il quale ha cominciato a osservarla durante l’orario di servizio.

Ieri, domenica 28 ottobre 2012, al termine del turno, l’addetta alle pulizie è stata fermata mentre usciva dal varco riservato ai dipendenti, evitando così la barriera antitaccheggio, occultando all’interno della propria borsa 5 capi di biancheria intima per un valore commerciale di 43,95 euro.

La donna, una genovese di 50 anni incensurata, è stata denunciata dalla polizia per il reato di furto aggravato, poiché il fatto è stato commesso nell’ambiente in cui prestava la propria opera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento