menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si ferma a un posto di blocco e gli rubano in macchina

Fermato dalla polizia per un controllo in lungo Bisagno Dalmazia ha accostato l'auto e fornito agli agenti i documenti. A un tratto uno degli occupanti la pattuglia ha notato un individuo allontanarsi con il portafogli della vittima in mano

Genova - Lunedì 24 giugno 2013 intorno alle 9, gli agenti di una volante della polizia, durante il quotidiano controllo del territorio, dopo aver fermato una vettura che transitava in lungo Bisagno Dalmazia, hanno chiesto al conducente di mostrare loro i documenti, invitandolo nel contempo ad accostare il mezzo poco più avanti, sul margine della carreggiata, per non intralciare il traffico.

Durante il controllo, uno dei due operatori ha notato un uomo che, dopo essersi avvicinato all'auto rimasta incustodita, si è introdotto all'interno dell'abitacolo, uscendone pochi attimi dopo con un oggetto nelle mani, tentando poi la fuga.

L'agente, ponendosi prontamente all'inseguimento, ha fermato l'individuo trovandolo in possesso di un portafogli che il conducente ha riconosciuto come il proprio, aggiungendo che lo aveva appoggiato poco prima sul sedile anteriore.

Il ladro, un italiano di 74 anni incensurato, è stato denunciato per il reato di furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento