menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In casa una nuova droga e un chilo di marijuana, arrestato un 33enne

Un'operazione anti droga dei carabinieri di Campomorone ha portato all'arresto di un uomo di 33 anni, Fabrizio B., disoccupato. Quest'ultimo è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Un'operazione anti droga dei carabinieri di Campomorone ha portato all'arresto di un uomo di 33 anni, Fabrizio B., disoccupato. Nella camera da letto del sospettato i militari hanno trovato tre grammi di smart drugs, un nuova droga sintetica (sempre più diffusa tra i giovani) denominata spicy, che per chi l'assume si rileva un pericolosissimo eccitante.

Presso l'abitazione del 33enne i carabinieri hanno sequestrato anche un chilo e duecento grammi di marijuana, qualche piantina essiccata, materiale per il confezionamento e quattro macchinette trita maria.

L'uomo è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso della notte del 18 settembre, in seguito a ulteriore attività investigativa da parte dei militati, è stato individuato un fabbricato, che l’arrestato aveva adibito a serra.

All'interno sono state rinvenute e sequestrate 32 piante di marijuana dell’altezza di 70 centimetri circa, nonché attrezzatura per la coltivazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento