menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A spasso con scarpe e vestiti rubati incontrano i legittimi proprietari

Camminando in piazza Caricamento hanno incrociato due giovani ed hanno notato che gli abiti indossati da uno di questi erano proprio identici a quelle rubati un paio di settimane prima dalla loro abitazione

Camminando in piazza Caricamento hanno incrociato due giovani ed hanno notato che gli abiti indossati da uno di questi erano proprio identici a quelle rubati un paio di settimane prima dalla loro abitazione, così come le scarpe e uno stereo trasportato all’interno di un sacchetto di plastica.

La coppia, composta da una genovese di 35 anni e un tunisino di 36, si è fermata ed ha chiesto ai ragazzi informazioni circa la provenienza degli oggetti riconosciuti.

I due, entrambi genovesi rispettivamente di 20 e 19 anni, dopo varie insistenze, hanno ammesso di aver acquistato la merce rubata da uno sconosciuto, facendo così nascere un acceso diverbio.

Una pattuglia che transitava nella piazza ha notato il gruppo mentre litigava animatamente ed è subito intervenuta. Gli agenti, dopo aver sedato gli animi e aver appreso dai presenti i fatti accaduti, hanno sequestrato gli oggetti riconosciuti e denunciato i due giovani genovesi per il reato di ricettazione in concorso tra loro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento