rotate-mobile
Cronaca

«Pagatemi, o pubblicherò fotografie imbarazzanti»: ricatto a Costa Crociere

Il tentativo di estorsione arriva da una ragazza che aveva avuto una relazione con il comandante della "Costa Atlantica". I due si erano fatti alcune fotografie imbracciando le armi dei fucilieri di marina

Il comandante in divisa sorride accanto a lei, giovane e bella, vestitino aderente e tacchi, mentre imbraccia un fucile e ride accanto a un marò.

C'è qualcosa che stona in queste foto surreali, che ricordano in modo inquietante la vicenda della "Costa Concordia". Qui però si cambia nave: siamo a bordo della "Costa Atlantica", nel mar dei Caraibi, nel 2013, e che quelle foto siano imbarazzanti lo sa benissimo la giovane Alexandra Sasha, 25 anni. La ragazza di origini ucraine conosce il comandante a bordo della nave e tra i due nasce una relazione.

I due però, un giorno, si fanno fotografare in plancia di comando accanto a un marò (a bordo per garantire la sicurezza dei passeggeri e proteggerli dalla pirateria). Non solo, negli scatti anche loro imbracciano i mitra, sorridenti e divertiti.

Qualche mese dopo la vicenda sembra finita nel dimenticatoio, ma non per la ragazza che secondo le indagini contatta Costa Crociere e chiede una somma di circa 200mila euro per non mandare le fotografie nelle redazioni dei giornali. Giorni dopo, Costa viene contattata anche da un presunto giornalista che - probabilmente per accelerare il pagamento - dice di avere avuto quegli scatti ma che non avrebbe scritto nulla se la compagnia avesse pagato la ragazza.

Costa Crociere però non ci sta e denuncia la donna per estorsione. Del caso se ne occuperà il tribunale di Genova. Il comandante, intanto, è stato sospeso, e sono stati presi provvedimenti anche nei confronti dei militari che hanno così facilmente ceduto le loro armi a una ragazza sconosciuta (ma "amica" del comandante) mettendosi pure in posa davanti all'obiettivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Pagatemi, o pubblicherò fotografie imbarazzanti»: ricatto a Costa Crociere

GenovaToday è in caricamento