menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litiga con il fidanzato e prende a calci i carabinieri, arrestata

La donna, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all'assunzione di bevande alcoliche, è finita in manette per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali

Alla vista dei carabinieri, invece di calmarsi, ha reagito in modo violento, spintonando i militari e colpendoli con alcuni calci. Protagonista della vicenda una 33enne di origini croate, gravata da pregiudizi di polizia.

I carabinieri sono intervenuti in corso Sardegna per una lite tra fidanzati per futili motivi. A quel punto la donna, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all'assunzione di bevande alcoliche, si è scagliata contro di loro.

Bloccata e identificata, la donna è stata arrestata per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento