menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molestie telefoniche a una ragazzina di sedici anni

Un uomo e una donna, di 36 e 33 anni, entrambi residenti a Mesoraca in provincia di Crotone, sono stati denunciati dai carabinieri di Lavagna per aver ostacolato le indagini

Ieri mattina i carabinieri di Lavagna, a seguito di attività di indagine scaturita da una querela per molestie, sporta da una 16enne di Cogorno il 18 dicembre 2015, hanno denunciato per favoreggiamento personale un uomo e una donna, di 36 e 33 anni, entrambi residenti a Mesoraca (Crotone).

I due, intestatari delle utenze telefoniche dalle quali erano pervenute molestie a danno della ragazzina, non hanno fornito l'identità degli effettivi utilizzatori delle stesse, ostacolando il proseguo delle indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento