rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Chiavari

Chiavari, controlli anti-spaccio a tappeto: 4 arresti e 150 persone identificate

Il bilancio delle attività dei militari della Compagnia: decine i posti di blocco istituiti, moltissimi i veicoli controllati. In manette quattro pusher

Quattro persone arrestate e oltre 150 identificate, decine di posti di blocco e un centinaio di auto fermate e controllate: è questo il bilancio dell’attività svolta nei giorni scorsi dai carabinieri della Compagnia di Chiavari, finalizzata a contrastare lo spaccio e il consumo di droga.

Nello specifico, i militari hanno arresto un operaio 45enne incensurato di Sestri Levante che nel box adiacente alla propria abitazione custodiva circa 300 grammi di hashish, mezzo kg di marijuana e un olio ricavato proprio dalla marijuana che, secondo gli accertamenti, veniva utilizzato per ungere le normali sigarette e provocare un effetto maggiore rispetto alla “tradizionale” dose di marijuana.

Nel corso degli stessi controlli effettuati in centro città, i carabinieri hanno inoltre notato un giovane appartarsi in un vicolo con un coetaneo vendergli una dose di marijuana. Il cliente è stato segnalato all’autorità giudiziaria, mentre il pusher, un 20enne di origini ecuadoriane, è stato perquisito e poi accompagnato a casa, dove i militari hanno trovato 15 altre dosi pronte per essere vendute.

In manette è finita inoltre una 50enne individuata nei pressi di un Sert con in tasca due grammi di eroina e un 30enne che, nonostante gli arresti domiciliari, è stato trovato in compagnia di persone con precedenti di spaccio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiavari, controlli anti-spaccio a tappeto: 4 arresti e 150 persone identificate

GenovaToday è in caricamento