Pistola alla tempia del vicino di casa, operaio denunciato

L'episodio è avvenuto il giorno di Natale in via Macciò a Sarissola. Denunciato anche il fratello dell'operaio, sempre per minacce. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Un operaio di 43 anni è stato denunciato dai carabinieri di Busalla per minacce aggravate. L'uomo è accusato di avere puntato la pistola alla tempia del vicino di casa, uno straniero, che per l'ennesima volta aveva gettato il sacchetto della spazzatura davanti a casa sua.

L'episodio è avvenuto il giorno di Natale in via Macciò a Sarissola. Denunciato anche il fratello dell'operaio, sempre per minacce. 

La pistola, le munizioni e altre armi regolarmente detenute sono state sequestrate dai militari, intervenuti sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

Torna su
GenovaToday è in caricamento