menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia cocaina e hashish in zona universitaria, pusher in manette

Negli slip lo spacciatore nascondeva nove involucri in cellophane risultati poi contenere derivati della cannabis per un peso complessivo di 31,74 grammi, mentre nel portafogli sono stati rinvenuti 5 dosi di cocaina

Ieri pomeriggio poco prima delle 15, gli agenti del commissariato Prè hanno arrestato un senegalese di 27 anni con numerosi precedenti di polizia, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio.

Lo straniero è stato notato dai poliziotti mentre stazionava in via Polleri in atteggiamento sospetto. Alla vista delle divise, lo stesso si è immediatamente disfatto di un involucro trasparente che teneva in mano, buttandolo in terra tra le auto in sosta, allontanandosi poi in fretta.

Gli agenti, dopo un breve inseguimento lo hanno bloccato e controllato. Negli slip il senegalese nascondeva nove involucri in cellophane risultati poi contenere derivati della cannabis per un peso complessivo di 31,74 grammi, mentre nel portafogli sono stati rinvenuti 5 dosi di cocaina del peso di 2,08 grammi.

Anche l'involucro precedentemente gettato a terra e poi recuperato è risultato contenere 24,15 grammi di cannabis. Lo straniero, trattenuto in stato d'arresto, è stato sottoposto nella mattinata odierna al giudizio per rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento