rotate-mobile
Attualità Albaro / Lungomare Lombardo

Accumulo rifiuti in lungomare Lombardo, arrivano le 'ecoisole'

Ad accesso controllato per attività commerciali e dagli stabilimenti balneari, in arrivo anche nuovi cestini per cittadini e turisti

"In Comune e in Municipio Medio Levante abbiamo presentato 2 interrogazioni in cui si faceva presente la situazione di criticità sul conferimento dei rifiuti in via Lungomare Lombardo, adiacente a corso Italia, dove sono presenti numerosi stabilimenti balneari". Lo dicono in una nota il Consigliere comunale della Lega Alessio Bevilacqua e il capogruppo della Lega in Municipio VIII Medio Levante Paola Cerri, ora sembra sia stata trovata una soluzione. 

"Nella risposta all’interrogazione comunale - proseguono Bevilacqua e Cerri - Amiu ci ha fatto sapere che per superare le problematiche emerse, in accordo con l’assessorato ambiente del Comune e il Municipio Medio Levante, si è deciso di installare tre 'ecoisole' ad accesso controllato (tutte complete di almeno un modulo per ogni frazione di materiale). Le 'ecoisole' potranno essere utilizzate solo dalle attività commerciali e dagli stabilimenti balneari presenti in lungomare Lombardo e saranno completate entro la prima metà di giugno.

"Inoltre - concludono i consiglieri della Lega - per andare incontro alle necessità di cittadini e turisti, saranno installati nuovi cestini".

Lungomare Lombardo, cassonetti stracolmi. Foto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accumulo rifiuti in lungomare Lombardo, arrivano le 'ecoisole'

GenovaToday è in caricamento