menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ternana-Entella 1-2: portafortuna "Liberati", Caputo e Masucci firmano la prima vittoria esterna

Dopo l'ultimo successo in trasferta del marzo scorso proprio al Liberati i Diavoli Neri tornano di nuovo al successo fuori casa contro la Ternana. Decidono Caputo e Masucci nel primo tempo. Inutile la rete di Masi

Dal "Liberati" al "Liberati" viene da dire. La Virtus Entella trova infatti la prima vittoria esterna in campionato proprio in quello stadio che aveva visto l'ultimo successo dei chiavaresi lontano dal Comunale nel marzo scorso. Caputo e Masucci regalano infatti ad Aglietti l'ottavo risultato utile consecutivo. Non basta ai rossoverdi la rete di Masi a dieci minuti dal triplice fischio.

Per quanto riguarda i due schieramenti non ci sono molte novità. Aglietti conferma infatti le indicazioni della vigilia schierando il suo solito 4-3-1-2 con Volpe al posto di Fazzi, Sini per Keita e Costa Ferreira alle spalle del tandem Caputo-Masucci. Breda recupera invece Meccariello al centro della difesa e si affida a Ceravolo unica punta.

Il “Liberati” è un terreno di gioco che porta fortuna all’Entella. Dopo una mezzora di studio infatti i Diavoli Neri sbloccano la gara con un destro secco di Caputo lasciato solo in area dai centrali rossoverdi. E’ il gol che rompe un digiuno in trasferta di 325 minuti. Raggiunto il vantaggio i ragazzi di Aglietti possono fare quello che gli riesce meglio ovvero contenere l’avversario e sfruttare ogni minimo errore degli avversari. Ed è proprio quello che succede al minuto 36 quando Masucci firma il raddoppio con un preciso colpo di testa. E’ lo 0-2 che chiude il primo tempo.

La ripresa inizia con il tiro di Costa Ferreira sventato da Mazzoni sopra la traversa. E’ l’ultimo squillo dell’Entella perché la squadra di Breda inizia l’assedio per riaprire la partita. Prima ci prova Vitale con un cross che non trova per un pelo la testa di Ceravolo. Poi è Keita, entrato al posto di Sini, a salvare sulla linea una palla vagante in una mischia da corner. Infine è bravo Iacobucci a salvare la porta da un destro fuori area di Furlan. Ma il portierone chiavarese non può nulla sul colpo di testa di Masi a dieci minuti dal fischio finale. La Ternana accorcia le distanze e si butta alla cieca in avanti. L’Entella chiude tutti gli spazi e sfiora anzi il tris con Caputo e Iacoponi nel recupero. Finisce 1-2 per i Diavoli Neri. La Virtus vola al decimo posto in classifica.

IL TABELLINO

Ternana-Virtus Entella 1-2

Reti: 29’ Caputo, 36’ Masucci, 81’ Masi

Ternana  (4-2-3-1): Mazzoni 6,5; Dianda 5,5 (46’Masi 6,5), Gonzalez 6, Meccariello 5,5 (72’Dugandzic 6), Vitale 6,5; Busellato 5,5, Coppola 6; Gondo 6 (76’Avenatti sv.), Falletti 6,5, Furlan 6; Ceravolo 5,5. All.Breda. (A disp.  Sala, Zampa, Signorelli, Belloni, Palumbo, Grossi).

Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci 7; Belli 6, Ceccarelli 6,5, Pellizzer 6,5, Sini 6,5 (62’Keita 6); Troiano 6,5 (83’Iacoponi sv.), Palermo 7, Volpe 6,5; Costa Ferreira 6,5 (71’Sestu 6); Masucci 7, Caputo 7. All.Aglietti. (A disp.  Paroni, Keita, Gerli, Cutolo, Jadid, Sforzini, Petkovic ).

Arbitro: Serra

Note: Ammoniti Belli, Dianda, Sini, Volpe, Vitale, Busellato, Iacobucci

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento