menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa-Sampdoria: i tifosi caricano il derby, ma l'insidia è il terreno di gioco

Si avvicina il derby della Lanterna, grande entusiasmo nei rispettivi campi di allenamento con i tifosi che caricano l'ambiente. Ma il vero avversario, per Genoa e Samp, è il terreno di gioco, apparso in pessime condizioni

Più si avvicina, più sale la tensione. Il count down continua inesorabile, domenica è ormai alle porte. Genoa e Samp agli ultimi ritocchi per presentarsi nel migliore dei modi al derby della Lanterna. Arbitra Antonio Damato.

Ma c'è un avversario comune per entrambe: il terreno di gioco. Le due società da tempo si lamentano delle condizioni del fondo, ma a vederlo in Samp-Chievo c'era davvero da rabbrividire. Zolle che si staccavano ad ogni contrasto, caviglie che affondavano in un terreno simile ad un campo di patate. Serve un intervento, immediato, per evitare infortuni. Non è un caso che entrambe le società, Ferrero in primis, abbiano incontrato il sindaco Doria per fare il punto sullo stadio.

QUI GENOA Al Pio allenamento importante post Verona già giovedì pomeriggio. Test contro la Primavera con un Pinilla straripante davanti a 500 tifosi "armati" di bandiere, striscioni e coreografie. Entusiasmo alle stelle, c'è fiducia nell'ambiente. Per Gasperini il dubbio principale resta quello della prima punta. Pinilla è in vantaggio su Matri, ma la trasferta veronese sembra aver rivitalizzato l'ex Juve. Perotti, idolo dei tifosi, sicuro della maglia. Kucka preferito a Lestienne. Questo il probabile tridente. Out il solo Fetfatzidis infortunato.

QUI SAMP Il pienone dei tifosi è atteso per venerdì al Mugnaini, giovedì di festa con i compleanni di Palombo e Silvestre, e di lavoro sotto la guida di un attento Sinisa Mihajlovic. Sarà il primo derby targato Massimo Ferrero, e il presidente a suon di tweet lo ha ribadito più volte: vuole vincere. Formazione già fatta, salvo sorprese. Okaka, Gabbiadini ed Eder in avanti. L'unica incognita è il terzino sinistro, con Mesbah che spinge per scavalcare nelle gerarchie Regini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento