Il campione Ivan "mago" Crespiani al teatro Carlo Felice fa giocare a "grette" oltre 300 bambini

La Federazione Italiana Giuoco CicloTappo approda al Teatro Carlo Felice e fa appassionare oltre 300 studendi genovesi di diverse scuole dell'obbligo al gioco delle "Grette" - "Agrette"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Invitati dal Teatro Carlo Felice nella persona del Sovrintendente Giovanni Pacor all'evento "OPEN DAY", una delegazione della Federazione Italiana Giuoco CicloTappo rappresentata dal campione Italiano 2013 Ivan "Mago" Crespiani, Spiridione Cintoli, Gabriele Bona, Valter Mereta e Claudio Scarfì ha coinvolto tra le 09.00 e le 11.30 oltre 300 bambini di diverse scuole genovesi.

I ragazzi, molti dei quali non conoscevano ancora questo splendido gioco, si sono cimentati su 5 mini piste a terra e su 3 tavoli dove sono state posizionate delle sagome, 2 raffiguranti l'ingresso del Carlo Felice, preparate appositamente dagli attrezzisti del teatro, e 1 Porta Soprana, per preparare i bimbi ad effettuare tiri di precisione facendo passare i tappini oltre le porte.

Per tutte le situazioni di gioco ci sono stati premi golosi offerti dalla pasticceria Budicin di Camogli e altri omaggi del Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio RICREA. L'entusiasmo dimostrato da studenti, insegnanti e dai responsabili del Teatro fanno ben sperare per una replica dell'evento.

Dopo il momento di gioco tutti hanno potuto assistere alla prova generale del concerto "Igudesman & Joo".

Le sagome preparate per l'occasione, sono state donate alla FIGCT che le utilizzera nelle tappe del suo "Giro d'Italia" durante il prossimo campionato 2014.

Torna su
GenovaToday è in caricamento