Ciclotappo: due genovesi sul podio bolognese

Nove punti e due tappe per vincere il titolo di Campione Italiano a Punti di CicloTappo 2013

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Domenica 20 Ottobre a Bologna c/o il neonato circolo "Quercin", alla presenza del sindaco Merola e a un pubblico numeroso, si è disputata la 19^ tappa del Campionato Italiano di CicloTappo 2013.

Sempre ricchi i premi degli amici del Consorzio RICREA, Pastificio Novella e del nuovo "incontro" bolognese Pelliconi

Gli atleti felsinei hanno dimostrato una buona tecnica di gioco, certamente con l'esperienza raggiungeranno risultati migliori; Ugo Maestrelli, referente regionale della Lombardia, ne è l'esempio, la sua crescita nella qualità di gioco l'ha portato a conquistare il 5° posto davanti a campioni con maggior esperienza.

La sfida al vertice si e' conclusa con la vittoria del genovese Enrico "Petit" Arca seguito a ruota da Ivan "Mago" Crespiani che con questo risultato accorcia le distanze dalla "maglia rosa" Marco Mogliotti arrivato 4° dietro all'inossidabile astigiano Enzo Armando.

Crespiani ha ancora 2 tappe per recuperare gli 9 punti di distacco nei confronti di Mogliotti, riuscirà nell'impresa? Una tappa sarà disputata a Genova il 10 novembre nella splendida cornice del parco di Villa Gruber (in questa occasione si recupererà la tappa di Corso Italia annulata ben 2 volte per avversità meteorologiche) praticamente in casa di Ivan, l'ultima tappa, una delle più attese dell'anno, assegnerà anche il titolo di "Campione Italiano GranFondo" si correrà ad Asti c/o il circolo "Diavolo Rosso" all'interno della suggestiva chiesa sconsacrata di Piazza San Martino, su una pista di oltre 50 metri.

Per partecipare al campionato, organizzare una tappa, chiedere informazioni potete contatare la federazione all'indirizzo info@ciclotappo.it o visitare il sito www.ciclotappo.it

Torna su
GenovaToday è in caricamento