rotate-mobile
mobilità

'Il ciclista illuminato', set di luci per la bici ai tesserati Fiab Genova

Le iscrizioni, che comprendono anche l'assicurazione Rc del ciclista, potranno essere effettuate online o presso la sede dell'associazione

Soluzione energetica e soluzione climatica. Su queste parole d'ordine scatta, dal 6 al 13 novembre, la settimana nazionale del tesseramento Fiab 2023. Per chi sceglie la bici è un messaggio che non ha bisogno di spiegazioni: la mobilità dolce, ecologica, attiva di chi pedala è una risposta alle due grandi sfide del momento, la crisi energetica innescata dalla guerra e la crisi climatica che si fa di giorno in giorno più pressante.

A Genova la settimana nazionale del tesseramento 2023 si arricchisce della campagna 'Il ciclista illuminato': a tutti quelli che rinnoveranno l'adesione o si iscriveranno per la prima volta nella settimana dal 6 al 13 novembre verrà donato un set di luci per la bici, dotazione obbligatoria e fondamentale per la sicurezza nelle ore notturne.

set luci fiab

Le iscrizioni, che comprendono anche l'assicurazione Rc del ciclista, potranno essere effettuate online esclusivamente sul sito adbgenova.it dal 6 al 13 novembre o di persona presso la sede dell'associazione in via Caffa 3 scala B interno 5 a Genova nei giorni dal 7 al 11 novembre dalle ore 17 alle ore 19. Il ritiro del gadget potrà essere fatto contestualmente all'iscrizione di persona o previo successivo appuntamento per chi si iscrive online.

Nell'ambito della campagna 'il ciclista illuminato' giovedì 10 novembre si terrà una Pedali nella Notte straordinaria con partenza alle ore 21 da piazza De Ferrari dove tutti i partecipanti sono invitati a illuminare il più possibile se stessi e la bici. L'iniziativa vuole sensibilizzare gli utilizzatori delle due ruote a pedali sull'importanza di farsi vedere nel traffico non confidando solamente nell'illuminazione stradale ma montando sulle bici luci e catadiottri e indossando gilet e bande riflettenti.

"I ciclisti che pedalano in città nelle ore serali e notturne sono sempre di più, accanto ai rider delle consegne troviamo persone che rientrano dal lavoro (in questo periodo alle 17 incomincia a fare buio) o turnisti che si recano al turno di lavoro serale. L'incolumità di queste persone ci sta parecchio a cuore - ha dichiarato Romolo Solari, presidente di Fiab Genova -. Volendo fornire un po' di numeri ci rifacciamo alla conta dei ciclisti che abbiamo effettuato il 22 settembre, in un giorno feriale qualunque, in occasione del Giretto d'Italia. In sole due ore ci sono stati 566 transiti di cui 160 in via XX Settembre quindi l'utenza esiste e va protetta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Il ciclista illuminato', set di luci per la bici ai tesserati Fiab Genova

GenovaToday è in caricamento