"Se c'è pubblico guarisco", Carlo Denei al teatro di Arenzano

“Se c’è pubblico, guarisco” è la messa in scena di un diario scritto da Carlo Denei, autore e protagonista della rappresentazione che, grazie alla regia di Lazzaro Calcagno, direttore artistico del teatro Il Sipario Strappato di Arenzano, mostra la caricatura di se stesso: un improbabile cantautore che di mestiere fa l’impiegato e vive solo in un appartamento angusto con la continua paura di ammalarsi.

Ha anche una fidanzata, che però ride di lui. Denei, giorno dopo giorno, prende nota delle sue immaginarie malattie e delle sue reali ansie.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Aquario di Genova, per una settimana biglietto a 10 euro per i liguri

    • dal 6 al 14 giugno 2020
    • Acquario di Genova
  • Harry Potter, in Liguria il primo raduno nazionale dei fan (e c'è anche la Fiera Babbana)

    • dal 4 al 5 luglio 2020
    • Lago delle Lame
  • Le "Ninfee" di Monet arrivano al Ducale: sarà possibile rimanere soli davanti alla grande opera

    • dal 12 giugno al 23 agosto 2020
  • Mythos: creature fantastiche tra scienza e leggenda, la mostra al Museo di Storia Naturale

    • dal 6 giugno al 30 agosto 2020
    • Museo di Storia Naturale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento