Giovedì, 23 Settembre 2021
Cucina

Ricetta tradizionale della salsa ponentina (marò), con fave fresche e menta

La ricetta - originaria della zona di Sanremo - è facile e veloce, adatta in primavera

La salsa ponentina, detta anche "marò" o pesto di fave, è un'ottima ricetta tipica del ponente ligure (in particolare della zona di Sanremo) che si prepara in primavera. Occorrono infatti le fave fresche, e il profumo della menta rinfrescante. Si prepara al mortaio, e non nasce originariamente come condimento per la pasta, bensì come salsa per la carne.

Ingredienti:

  • 250 grammi di fave 
  • 1 spicchio d'aglio
  • foglie di menta q.b. (da 5 a 10, a seconda dell'intensità desiderata)
  • 100 grammi di pecorino
  • 1 bicchiere di olio extravergine d'oliva
  • sale

Procedimento per preparare la salsa ponentina

Iniziamo pulendo le fave e togliendo la pellicola che le riveste. Pestiamole nel mortaio insieme all'aglio e alle foglie di menta, e aggiungiamo il formaggio grattugiato.

Aggiungiamo anche il sale quanto basta.

In ultimo, mettiamo l'olio mentre pestiamo, fino a ottenere la nostra salsa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricetta tradizionale della salsa ponentina (marò), con fave fresche e menta

GenovaToday è in caricamento