menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sette ore d'attesa all'aeroporto, la rabbia dei passeggeri al Colombo

La compagnia ha prima annunciato un ritardo di due ore, poi ha proposto ai viaggiatori di arrivare fino a Firenze con un pullman e da lì imbarcarsi per Catania, da dove avrebbero preso un altro autobus

Proteste all'aeroporto Cristoforo Colombo da parte dei passeggeri del volo per Reggio Calabria, rimasti a terra per sette ore. La partenza era prevista alle 10.15 di ieri. Dopo un'attesa, movimentata anche dall'arrivo della polizia, nel pomeriggio i viaggiatori sono finalmente riusciti a imbarcarsi.

 

La compagnia spagnola Volotea ha prima annunciato un ritardo di due ore, poi ha proposto ai viaggiatori di arrivare fino a Firenze con un pullman e da lì imbarcarsi per Catania, da dove avrebbero preso un altro autobus.

L'arrivo della polizia ha sbloccato la situazione: la compagnia ha affittato un altro aereo dalla Francia e poco dopo le 17 i passeggeri sono riusciti a imbarcarsi per Reggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento