menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valbisagno, 700 firme e un presidio contro la chiusura di una sezione dell'asilo

Le famiglie di Prato e Struppa in rivolta per la decisione da parte del Comune di chiudere la classe riservata a bimbi tra i 2 e 3 anni dell'asilo Coccinella

Giù le mani dell’asilo: sono oltre 700 le firme raccolte dai genitori che da anni si affidano all’asilo La Coccinella di Prato, una struttura di cui il Comune ha annunciato di volere chiudere una sezione, quella riservata ai bimbi tra i 2 e i 3 anni, scatenando le proteste di un intero quartiere. 

«La decisione della chiusura  di una sezione dell'asilo 'Coccinella' di Prato, al servizio anche di Struppa, dopo oltre 25 anni di attività, è una sgradevole sorpresa per la comunità della media Val Bisagno, sia noi fruitori quotidiani del servizio, sia le famiglie delle zone limitrofe che si appoggiano da sempre alla scuola dell'infanzia di Struppa e Prato», hanno fatto sapere i genitori della sezione 'Arcobaleno' dell’asilo, promotori della raccolta di firme, aggiungendo che «siamo contrari alla chiusura di una sezione, senza valutare l'eventuale apertura di una classe per bimbi dai 24 ai 46 mesi che non è compresa nella carta dei servizi della nostra scuola dell'infanzia. Va considerata l'elevata efficienza dell'asilo, merito soprattutto del personale che è lo stesso da almeno due decenni, che sostiene e aiuta le famiglie e collabora con genitori e nonni, fornendo gratuitamente laboratori, poesia e manualità. 

Una vera e propria istituzione per le famiglie della Val Bisagno, soddisfatti non soltanto dal punto di vista educativo, ma anche per la possibilità data ai bambini di usare gli spazi aperti del vicino Istituto Marsano e del servizio mensa che fornisce «ottimi pasti e sana alimentazione. Non si può chiudere la sezione solo per risparmiare», concludono i genitori, che sabato 20 febbraio hanno organizzato un presidio in piazza Suppini dalle 9 alle 12 per raccogliere ulteriori firme contro la chiusura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento