Cronaca Centro / Via XX Settembre

Ubriaco rovescia cassonetti e motorini, arrestato

È successo in via XX Settembre. I carabinieri, nonostante gli spintoni, hanno arrestato lui e denunciato una sua amica

Nelle prime ore di domenica 29 gennaio i carabinieri, dopo una serie di accertamenti, hanno arrestato per danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale in concorso, e per ubriachezza, un 38enne di nazionalità peruviana, clandestino sul territorio nazionale, senza fissa dimora. Hanno anche denunciato a piede libero una 37enne ecuadoriana, residente a Genova.

Un sabato sera movimentato: alcuni cittadini in via XX Settembre, infastiditi dal caos provocato dalla coppia (l'uomo aveva rovescianto cassonetti della spazzatura e un motorino), hanno chiamato il 112 verso le ore 21 di sabato 28 gennaio. I carabinieri sono intervenuti, ma i due hanno iniziato a spintonarli con forza per sottrarsi ai controlli.

L'uomo è finito in manette, ed è trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo previsto lunedì 30 gennaio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco rovescia cassonetti e motorini, arrestato

GenovaToday è in caricamento