Vendono una falsa polizza assicurativa e intascano i soldi, denunciati

È successo a Savignone

Hanno fatto acquistare online una polizza assicurativa per l'autocarro della vittima, ma era tutta una truffa.

Per questo i carabinieri di Savignone, al termine di indagini scaturite da una denuncia sporta da un genovese di 46 anni, hanno denunciato una coppia partenopea gravata da precedenti.

Nello specifico i due, utilizzando un sito internet specializzato, erano riusciti a far acquistare alla vittima una polizza assicurativa per il proprio autocarro, facendosi versare una somma di 1.150 euro su un conto corrente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In seguito, hanno inviato al contraente una polizza che però era palesemente falsa, riportante il logo di una nota compagnia assicurativa. La vittima si è subito accorta che c'era qualcosa che non andava, e si è recata dai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Covid-19, Bassetti: «Con questo virus conviveremo per i prossimi anni»

  • Coronavirus: aumento di casi nel centro storico di Genova, ma nessun cluster

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento