menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di rame in ferrovia, treni in ritardo

Circolazione rallentata ieri, giovedì 13 settembre 2012, sulla linea ferroviaria di Genova per il furto di 10 metri di cavi rame tra Genova Pegli e Genova Sestri Ponente. Dieci treni regionali hanno registrato ritardi

Genova - Circolazione rallentata ieri, giovedì 13 settembre 2012, sulla linea ferroviaria di Genova per il furto di 10 metri di cavi rame tra Genova Pegli e Genova Sestri Ponente. Lo ha reso noto la Rete Ferroviaria Italiana, precisando che 12 treni regionali hanno registrato ritardi medi di circa 10 minuti.


«Il danno, seppur economicamente non elevato - ha precisato Rfi - ha causato disagi ai viaggiatori e ore di lavoro per il reintegro del materiale rubato e il ripristino del regolare funzionamento della linea. La sottrazione dei cavi in rame non ha conseguenze sulla sicurezza della circolazione ferroviaria, provoca solo rallentamenti e conseguenti ritardi. La sua asportazione, infatti, causa l'attivazione immediata dei sistemi di sicurezza che governano le tecnologie di gestione del traffico ferroviario e l'arresto immediato dei treni».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento