rotate-mobile
Cronaca Prà / Via Pra'

Pra', tolto il cantiere sull'Aurelia all'altezza del casello autostradale

Per svoltare, bisognava percorrere la strada fino alla rotonda successiva e tornare indietro, rimanendo spesso intrappolati nel traffico e allungando il percorso di un chilometro e mezzo

Dopo mesi è stato finalmente tolto il cantiere all'altezza del casello autostradale di Pra' che obbligava gli automobilisti provenienti da ponente ad allungare il percorso di un chilometro e mezzo. 

Sulla via Aurelia, chi arrivava da Voltri, infatti, non poteva più girare verso l'ingresso della A10 e verso via alle Sorgenti Sulfuree a causa di un cantiere che insisteva sulla strada: per svoltare, bisognava percorrere la strada fino alla rotonda successiva e tornare indietro, rimanendo spesso intrappolati nel traffico. Non solo, perché per evitare l'allungamento del percorso erano tante le auto che giravano lo stesso nonostante il divieto: una manovra pericolosa e in quel punto sono state elevate diverse sanzioni.

Il cantiere era parte dei lavori del nodo ferroviario, bloccati a loro volta dal pilone del cavalcavia che insiste proprio nel punto in cui devono passare i binari nuovi, e del caso si era parlato più volte in ambito municipale ma anche in consiglio comunale. 

"Una delle prime richieste di intervento che ho ricevuto dai cittadini - conferma il nuovo presidente del Municipio Ponente Guido Barbazza - è stata quella di risolvere il problema delle frequenti code e relativi disagi dovuti alla viabilità di cantiere in prossimità dello svincolo autostradale di Pra'. Grazie alla collaborazione della direttrice Viabilità del Comune Maria Cristina Carmeli e dal Dottor Guiducci, in collaborazione con il dottor Canepa e ingegner Torre di AdsP, con il contributo di esperienza del vice comandante della polizia locale Varno Maccari e suoi collaboratori comandanti Drigani e Birtolo, la viabilita’ e’ stata studiata, programmata e modificata mercoledì scorso". 

A monitorare la situazione, il consigliere municipale delegato alla Sicurezza Marco Durante: "I lavori erano fermi, dunque è stato fatto rimuovere quel cantiere che creava solo traffico - dice a GenovaToday -. È stato ripristinato l'utilizzo delle corsie e reinstallato il semaforo, adesso si riesce a girare in direzione Cep e autostrada. Prima non si poteva girare ma in pochi rispettavano quel divieto andando ulteriormente a bloccare la colonna di auto provenienti da levante, tra cui le stesse che provenivano da Voltri e che erano costrette ad allungare il percorso facendo inversione alla rotonda. Si creava un corto circuito in quella zona". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pra', tolto il cantiere sull'Aurelia all'altezza del casello autostradale

GenovaToday è in caricamento