Cronaca Voltri / Via Carlo Camozzini

Lo cercano in mare pensandolo disperso, lui è a casa che dorme

Alcuni bagnanti hanno trovato dei vestiti sulla spiaggia con dentro portafogli e documenti. Qualcuno ha detto di aver visto un giovane immergersi senza più fare ritorno e ha dato l'allarme

Dopo il 18enne dato per disperso in mare a Sestri Levante e ritrovato la mattina dopo in compagnia di amici, episodio analogo e altrettanto insolito nel ponente genovese.

Alcuni bagnanti hanno trovato dei vestiti sulla spiaggia con dentro portafogli e documenti. Qualcuno ha detto di aver visto un giovane immergersi senza più fare ritorno e ha dato l'allarme.

Motovedette della capitaneria di Porto e sommozzatori dei vigili del fuoco hanno avviato le ricerche in tutto lo specchio acqueo da Pegli ad Arenzano, ipotizzando che l'uomo avesse avuto un malore durante un'immersione in apnea.

Solo alcune ore più tardi si è scoperto che il presunto disperso se se stava tranquillamente a dormire nella sua camera da letto. L'uomo, un pizzaiolo di circa 30 anni, ha raccontato di essere riemerso in un altro punto della spiaggia ed essere tornato a casa dimenticandosi vestiti e documenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo cercano in mare pensandolo disperso, lui è a casa che dorme

GenovaToday è in caricamento