Giovedì, 18 Luglio 2024
Pesca illegale / Centro Storico

Maxi spigola, scatta la multa per pescatore e ristorante

Il pesce è stato sequestrato, era stato catturato da un pescatore dilettante e venduto illegalmente

Controlli della Guardia Costiera di Genova intensificati nel periodo estivo, sia in porto che sul territorio e nelle regioni limitrofe. Nell'ambito dell'attività relativa alla vigilanza di pesca, commercio e somministrazione dei prodotti ittici è scattata una multa per un ristorante del centro storico. 

Il nucleo degli ispettori pesca ha infatti individuato, e sequestrato, un grosso esemplare di spigola, catturato da un pescatore dilettante e venduto illegalmente all’esercizio commerciale. Al ristoratore e al pescatore è stata elevata una sanzione amministrativa ciascuno e il denaro guadagnato è stato sequestrato. Analoghi illeciti sono stati accertati anche in altri tre esercizi commerciali, due pescherie e un ristorante. I titolari sono stati multati e la merce è stata sequestrata.

Controlli anche sul corretto transito dei rifiuti in porto e sul rispetto delle norme in materia di viabilità portuale da parte dei numerosi automezzi commerciali e delle autovetture dirette all’imbarco sui traghetti. L’attività ha consentito di individuare quattro autotrasportatori privi di patente o con licenza revocata. Numerose anche le multe per veicoli in sovraccarico. Nel corso dei controlli, inoltre, sono state sequestrate a una persona, successivamente denunciata, due armi improprie che aveva provato ad occultare all’interno di un’automobile prossima all’imbarco per una destinazione extracomunitaria. Bloccato anche un veicolo sottoposto a fermo amministrativo e sorpreso a circolare nell'area portuale. 

Continua a leggere su GenovaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi spigola, scatta la multa per pescatore e ristorante
GenovaToday è in caricamento