Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Rio 2016: Setterosa d'argento, i complimenti da Recco e Rapallo

I sindaci delle due cittadine hanno fatto il tifo per le ragazze della pallanuoto. Anche Giovanni Toti si complimenta: «Orgoglio italiano»

Non ce l'hanno fatta ma è stato bello lo stesso. La pallanuto al femminile conquista una medaglia d'argento, inattesa e quindi preziosissima nonostante l'amaro in bocca della sconfitta in finale contro gli Stati Uniti. Ieri a Rapallo era stato anche allestito un maxischermo per l'occasione: «Conquistare una medaglia olimpica è il sogno di ogni atleta - ha commentato il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco - Qualcuno ha coronato il suo sogno: grandissimo #Setterosa, una medaglia d’argento straordinaria. Noi ci siamo stati, vi abbiamo seguite dal maxischermo a #Rapallo e applaudite fino alla fine del match. Bravissime lo stesso e complimenti a tutte!». 

Complimenti anche da Recco: «Le nostre ragazze sono l’orgoglio non solo di una città ma di un Paese intero. Brava Teresa, brava Roberta - ha detto il primo cittadino Dario Capurro - Abbiamo tifato fino alla fine e nonostante il risultato mi sento di alzarmi in piedi e applaudire sì la formazione allenata da Conti, ma soprattutto le nostre Roberta e Teresa. Brave, siete l’orgoglio di tutta la nostra città». 

Anche il presidente della Regione Liguria ha seguito le ragazze del Setterosa: «Anche la ?Liguria è sul secondo gradino del podio olimpico di Rio con l’?argento strameritato conquistato dal nostro ?Setterosa, orgoglio italiano! - ha detto Giovanni Toti - Complimenti alle campionesse liguri Roberta Bianconi, Giulia Emmolo, Teresa Frassinetti, Arianna Garibotti, Giulia Gorlero, Elisa Queirolo e a tutte le grandi pallanuotiste della squadra. Insieme hanno saputo costruire un grande successo italiano fatto di passione, capacità e impegno. Vi aspettiamo presto a Genova per una grande festa!»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rio 2016: Setterosa d'argento, i complimenti da Recco e Rapallo

GenovaToday è in caricamento