menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero selvaggio, città in tilt

Genova nel caos. Oltre allo sciopero selvaggio di Amt, che sta paralizzando la città, la pioggia ha complicato ulteriormente la situazione. In autostrada si sono verificati due incidenti e il casello di Genova Est è teatro di una manifestazione

Aggiornamento ore 16.10: corteo concluso, stasera assemblea dei lavoratori.

Ore 15.15: autobus fermi tutto il giorno e probabilmente anche domani. Casello autostradale Genova Aeroporto chiuso in entrambe le direzioni per incidente.

Aggiornamento ore 15.00: dopo un'ora di "occupazione" i manifestanti lasciano libera la sopraelevata. Il corteo si sposta in direzione Corvetto.

Ore 14: i manifestanti bloccano la sopraelevata in entrambe le direzioni. Tensione anche sotto la sede di Primocanale tra polizia e il corteo che prova a sfondare il cordone. Bloccato anche corso Quadrio. In città è caos totale.

Aggiornamento ore 13.40: nulla di fatto dopo un incontro in Regione coi sindacati. Tensione con la polizia. I manifestanti si stanno dirigendo verso la sopraelevata per bloccare il traffico. Le corsie gialle solitamente riservate agli autobus sono oggi libere per cui è consigliato utilizzarle.

Ore 11: due cortei in città, uno in via XX Settembre e uno in via Milano, diretti in piazza De Ferrari.

Pioggia, due incidenti stradali e il casello di Genova Est chiuso per manifestazione. Al momento (9.30) è questa la situazione sulle autostrade del nodo genovese. Coda sulla A7 in entrambe le direzioni, sei chilometri di coda da Busalla verso il capoluogo ligure per incidente e traffico intenso verso Milano all'altezza del casello di Bolzaneto.

Coda anche tra Masone e il bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia per incidente. Traffico rallentato in uscita a Genova Est per manifestazione. La pioggia non semplifica la situazione, anzi.

Intanto in città prosegue lo sciopero selvaggio di Amt contro la possibile privatizzazione nonostante il decreto del prefetto (per gli ultimi aggiornamenti clicca qui). La tensione è altissima e ieri c'è stata l'occupazione di Palazzo Tursi. Ieri all'uscita dal vertice in prefettura in serata, il sindaco Marco Doria era particolarmente scuro in volto. «Così non si può andare avanti, e non so se potremo andare avanti», le parole del Primo cittadino.

Anche oggi gli autobus restano fermi e le nuvole, su Amt come su Genova, non sembrano volersi diradare. I lavoratori hanno invitato il sindaco a dimettersi. Due i cortei segnalati in città: uno ha nei pressi del casello di Genova Est e l'altro che si sta dirigendo verso Genova Ovest.

CHIUSA LA SOPRAELEVATA

SCONTRI A PALAZZO TURSI, VIDEO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento