menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Protesta davanti a un mobilificio, acconti pagati senza ricevere nulla

Una dozzina di clienti si è data appuntamento davanti al negozio a San Salvatore di Cogorno per avere spiegazioni in merito ai loro ordini

Avrebbero pagato gli acconti per alcuni mobili, che dopo mesi non sono ancora arrivati. Per questo mercoledì 22 gennaio 2020 una dozzina di famiglie ha manifestato di fronte a un mobilificio a San Salvatore di Cogorno alle spalle di Lavagna.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno identificato le persone presenti e indagato le ragioni della protesta. I clienti, stufi di telefonare al mobilificio e non trovare nessuno, hanno deciso di fare fronte comune e portare il loro problema all'attenzione dell'opinione pubblica.

La speranza è quella di ottenere così finalmete una risposta in merito ai loro mobili. Di certo un inconveniente spiacevole per chi magari ha da poco acquistato casa e non può andare ad abitarci perché manca la cucina, solo per fare un esempio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento