menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amiu, al via la rivoluzione dell'umido: 1.300 nuovi cassonetti in città

A partire dal 4 giugno si allarga a tutti i quartieri genovesi la raccolta dell'organico: si parte dalla Media Valbisagno e si finisce a settembre nel Medio Levante: tutte le novità

Si allarga a tutta la città la raccolta dei rifiuti organici: dal 4 giugno nelle strade di tutti i quartieri genovesi compariranno gradualmente 1.300 nuovi cassonetti marroni, destinati alla raccolta di scarti alimentari, avanzi di cucina e materiale vegetale proveniente da cortili e giardini privati.

Sino a oggi questo tipo di raccolta ha riguardato solo i quartieri del ponente, alcune aree del centro (Foce e Carignano) e, per quanto riguarda il levante, Quinto e Nervi. Il progetto è stato presentato a Palazzo Tursi dall’assessore all’ambiente, Matteo Campora, e da Tiziana Merlino, direttore generale Amiu, e coinvolgerà da giugno a settembre oltre 160 mila famiglie con vari step.

Le prime a partire sono le 25mila famiglie del Municipio Media Valbisagno (Staglieno, San Gottardo, Molassana, Struppa e Prato). In questa zona verranno posizionati oltre 280 cassonetti marroni destinati ai rifiuti organici domestici e a sfalci e potature di giardini privati. I contenitori saranno collocati vicino a quelli già presenti per la raccolta di carta e cartone, plastica e metalli, vetro e residuo secco (indifferenziato). Dopo la Valbisagno, il calendario sarà il seguente:

- 19 giugno: Centro Est (Oregina, Castelletto, Lagaccio)

- 254 giugno: Centro Ovest (Campasso, Fossato, San Teodoro)

- 5 luglio: Levante (Quarto, Sturla, Bavari, S. Desiderio, Borgoratti e Apparizione)

- 16 luglio: Valpolcevera (Certosa, Teglia e Borzoli)

- 23 luglio: Bassa Valbisagno (San Fruttuoso, Marassi e Quezzi)

- 27 agosto: Medio Ponente (Cornigliano e Campi)

- 3 settembre: Medio Levante (San Martino e Albaro)

Per raccogliere in casa i rifiuti organici, i residenti dei diversi municipi potranno ritirare gratuitamente il bidoncino forato, insieme alle istruzioni per la raccolta dell’umido, nei seguenti punti: 

- Municipio Media Valbisagno - piazza dell’Olmo 3: da lunedì 4 a venerdì 15 giugno, dalle 8.30 alle 13;

- Farmacia Comunale - via Gherzi 50 N: da lunedì 4 a sabato 16 giugno, orario continuato 8 - 20;

-  Farmacia Comunale - via Burlando 90 R: da lunedì 4 a venerdì 15 giugno, 8.30 - 12.30 e 15.30 - 19.30

-  Associazione Gau - piazza Suppini 4: da lunedì 4 a venerdì 8 giugno, dalle 8.30 alle 13);

- Croce verde San Gottardo sezione Burlando - piazzale Parenzo 13: da lunedì 11 a venerdì 15 giugno, dalle 8.30 alle 13;

- Sportello ambientale, Anagrafe di corso Torino 11: da lunedì 4 giugno in poi, ore 8.30/13.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento