rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Nervi / Via Guglielmo Oberdan

Nervi, in arrivo la riqualificazione dell'arredo urbano

L'assessore Campora, su via Oberdan: "Non torniamo indietro sulla Ztl, questi lavori la arricchiranno"

Sono in arrivo lavori legati all'arredo urbano a Nervi: il progetto sarà pronto tra qualche settimana ma includerà in ogni caso interventi anche sulla Ztl di via Oberdan, in modo particolare per quanto riguarda la pavimentazione, in modo da rendere la zona più appetibile anche per i pedoni. Nel tratto della Ztl verranno installate anche telecamere.

Ad annunciarlo, l'assessore alla Mobilità Matteo Campora in consiglio comunale, nell'ambito di un'interrogazione presentata da Donatella Alfonso (Pd): "In via Oberdan ormai da un anno c'è la Ztl - ha detto la consigliera in Aula Rossa - ma questo ha portato difficoltà evidenti per il traffico ma anche sul fronte del trasporto pubblico, le linee Amt 17 e 15 hanno spostato il capolinea fuori dal centro e i cittadini hanno difficoltà a raggiungere le loro destinazioni. Anche i commerciani hanno valutato negativamente la Ztl, come dimostra un sondaggio del Civ Nervi 2005 (che evidenzia che, su 96 attività intervistate, solo 6 sono favorevoli all'iniziativa, ndr). Chi solitamente va a comprare da fuori Nervi adesso preferisce non andarci più per le difficoltà di accesso". La consigliera ha concluso il suo intervento chiedendo un approfondimento con una commissione ad hoc "per rivedere una realtà che non ha portato i risultati che si pensava in partenza".

"Ero a un incontro di Legambiente proprio ieri - replica Campora - e tutte le città moderne e i partiti di qualsiasi colore hanno come obiettivo togliere le macchine dai centri città. In via Oberdan non era possibile posteggiare già prima, dunque già in precedenza chi voleva recarsi a Nervi per lo shopping doveva parcheggiare altrove. Questa Ztl nasce anche da assemblee pubbliche e incontri effettuati al teatro Emiliani con cittadini in cui era stato chiesto anche di rivedere le linee degli autobus e togliere i capolinea che erano sotto alcuni edifici, per problemi di rumore e inquinamento. Tenere insieme le richieste di tutti non è facile. Non andremo a interrompere questo provvedimento ma tra qualche settimana sarà pronto il progetto di riqualificazione di Nervi legato all'arredo urbano".

L'amministrazione incontrerà i Civ a fine mese per presentare la riqualificazione degli arredi urbani "e saremo pronti ad approfondire proposte purché non partano dalla soppressione della Ztl, altrimenti torneremmo indietro, già si tratta di una zona abbastanza ristretta. Molti residenti però sono contenti della decisione presa, è nato anche un comitato a favore della Ztl".

La consigliera Alfonso ha risposto chiedendo nuovamente di poter convocare una commissione ad hoc su questi temi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nervi, in arrivo la riqualificazione dell'arredo urbano

GenovaToday è in caricamento