rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

ILVA, Mario Bracci: il Tribunale ha disposto il reintegro immediato

Mario Bracci, dipendente ILVA il cui licenziamento questa estate aveva fatto scendere in piazza lavoratori e sindacati, è stato reintegrato dopo la sentenza del Tribunale di Genova

Mario Bracci, l’operaio dell’ILVA di Genova licenziato quest’estate dall’azienda riavrà il suo posto di lavoro. La vicenda aveva fatto scoppiare nel settembre scorso la protesta dei lavoratori dell'ILVA con scioperi e manifestazioni, oggi il Tribunale di Genova nella persona del dottor Marcello Basilico ha disposto il reintegro immediato sul posto di lavoro, oltre pagamento dei mesi arretrati e cancellazione dei tre giorni di sospensione che l’azienda aveva disposto in un primo momento.

La decisione è stata comunicata con una nota della Fiom Cgil di Genova che da subito aveva sostenuto, anche pubblicamente, l’operaio ingiustamente allontanato dal posto di lavoro. 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ILVA, Mario Bracci: il Tribunale ha disposto il reintegro immediato

GenovaToday è in caricamento