Capodanno, tragedia sulla A7: si schianta contro il guard rail e muore

Con il conducente altre tre persone che però non rischiano la vita

Doveva essere una notte di festeggiamenti, e invece si è trasformata in tragedia sulla A7, la Genova-Milano, all'altezza di Isola del Cantone.

Un'auto guidata da un uomo - per cause ancora da chiarire - ha sbandato mentre era in marcia verso nord, alle 2 di notte, e poi si è schiantata contro un guard rail. L'impatto è stato fatale per il conducente, che è morto sul colpo.

Non rischiano la vita invece i passeggeri che sono stati estratti dalle lamiere dell'auto dai pompieri: due ragazze sono state portate in ospedale in codce giallo, mentre un altro risulta illeso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, i medici del 118 e i vigili del fuoco di Busalla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accensione riscadamento 2020: a Genova i termosifoni si accendono dal 14 ottobre

  • Coronavirus: chiusi h24 e sale giochi in tutta la città, i provvedimenti per le zone "rosse"

  • Coronavirus, in arrivo la nuova ordinanza per Genova

  • Covid: i confini delle nuove "zone rosse" di Genova, strada per strada, e cosa è vietato fare

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Coronavirus: in arrivo un nuovo Dpcm, sembra escluso il 'coprifuoco'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento