Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Cornigliano / Via Pionieri ed Aviatori d'Italia

Camperista ucciso in Turchia, la moglie è rientrata a Genova

Rientrata a Genova Rita Noce, vedova di Giorgio Bozzo, il camperista 70enne di Apparizione che lo scorso venerdì notte è stato ucciso a colpi di pugnale in Turchia

E' stata fatta uscire dalla zona partenze dell'aeroporto Cristoforo Colombo Rita Noce, moglie del volontario ucciso in Turchia Giorgio Bozzo. Sono stati i familiari a chiedere di poter far passare la donna da una zona diversa da quella degli arrivi dell'aeroporto per evitarle l'incontro con i giornalisti. La signora è stata fatta salire in maniera frettolosa su un'auto ed ha lasciato lo scalo genovese. 

Il marito, camperista 70enne di Apparizione, era impegnato in una missione umanitaria e secondo quanto si è appreso stava partecipando ad una spedizione organizzata dall'associazione "Arance di Natale Onlus" quando, lo scorso venerdì notte, è stato ucciso a colpi di pugnale nei pressi di Trebisonda, in Turchia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camperista ucciso in Turchia, la moglie è rientrata a Genova

GenovaToday è in caricamento