menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro storico: denuncia lo smarrimento dei documenti e finisce in manette

Lunedì 29 aprile 2013, un senegalese con pregiudizi di polizia, residente nel centro storico, si è presentato presso la stazione dei carabinieri della Maddalena, per denunciare lo smarrimento dei documenti di identità

Genova - Lunedì 29 aprile 2013, un senegalese con pregiudizi di polizia, residente nel centro storico, si è presentato presso la stazione dei carabinieri della Maddalena, per denunciare lo smarrimento dei documenti di identità.

Il militare addetto alla ricezione delle denunce ha notato che lo straniero, durante la deposizione delle proprie generalità, ha assunto uno strano comportamento. Pertanto, il carabiniere, dopo aver completato la denuncia, ha effettuato un controllo sulla banca dati delle forze di polizia.

Dalle verifiche è emerso che, Magatte T. di 53 anni, aveva in pendenza un provvedimento restrittivo, emesso dalla procura di Chiavari, dovendo scontare una pena di 3 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio. Pertanto, dopo le formalità, lo straniero è stato trasferito presso il carcere di Genova Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento