Incendio nella Diga di Begato, distrutto appartamento

Il rogo è divampato nella notte, in un’abitazione ufficialmente disabitata dopo le operazioni di ricollocazione dei residenti per la demolizione

Un incendio ha distrutto nella notte tra lunedì e martedì un appartamento della Diga di Begato.

L’abitazione era ufficialmente sgombera dopo il ricollocamento di tutti gli abitanti della Diga in altre zone per la demolizione del complesso, ma l’ipotesi è che qualcuno si sia introdotto nell’appartamento abusivamente e abbia forse provato a cucinare qualcosa con un fuoco di fortuna, scatenando l’incendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’arrivo dei vigili del fuoco, le fiamme erano molto alte. Sul posto sono intervenute le squadre di Bolzaneto, quelle della centrale, un’autobotte e un’autoscala che hanno lavorato per diverse ore. Nessuno è rimasto ferito, e nell’abitazione, una volta spento il rogo, non vi era alcuna traccia di persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Previsioni traffico estate 2020, un solo giorno da bollino nero

  • Polizia locale, concorso per 38 assunzioni a tempo indeterminato

  • Inaugurato il nuovo ponte di Genova, fra «orgoglio e commozione»

  • Avvinghiati a terra in un lago di sangue, divisi con lo spray al peperoncino

  • Tragedia a Pedemonte, 25enne morto in un incidente stradale

  • Ponte di Genova: poche ore all'inaugurazione, con la pioggia in agguato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento