menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cornigliano, arrestato lo spacciatore tatuato

Un 25enne di origini albanesi è stato arrestato dalla polizia in via Capodistria perché trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana. Altra droga è stata trovata a casa del pusher

Gli agenti della questura, dopo la segnalazione di alcuni residenti di Cornigliano circa la presenza di un individuo con un grosso tatuaggio sul braccio che spacciava nella zona, hanno deciso di effettuare svariati passaggi nelle vie del quartiere al fine di rintracciare il pusher.

Poco dopo una volante, transitando in via Capodistria, ha notato un albanese di 25 anni con un appariscente tatuaggio sul braccio e quando gli agenti lo hanno fermato l'uomo ha spontaneamente consegnato loro un involucro in plastica contenete 5 grammi di marijuana.

Dalla successiva perquisizione domiciliare gli operatori hanno scoperto altri 180 grammi della stessa sostanza, un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento. Per il 25enne si sono spalancate le porte del carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento