Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Cogoleto

Stoccava rifiuti speciali in un'area a Sciarborasca, denunciato

I carabinieri di Arenzano hanno denunciato il proprietario del terreno - un'area di 3.000 metri quadrati - per attività di raccolta, gestione e stoccaggio di rifiuti senza alcun titolo abilitativo

Ieri mattina, i carabinieri di Arenzano hanno denunciato per attività di raccolta, gestione e stoccaggio di rifiuti senza abilitazione un uomo di 56 anni residente a Cogoleto.

L'uomo, all'interno di un terreno di sua proprietà di circa 3.000 metri quadrati, aveva deciso di stoccare di tutto, come se fosse una vera e propria discarica di rifiuti speciali: dai serbatoi di gasolio alle carcasse di mezzi agricoli abbandonati, il tutto in mezzo alla natura dell'entroterra, a Sciarborasca, frazione di Cogoleto. Per questo l'uomo è stato denunciato, e l'area adesso si trova sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stoccava rifiuti speciali in un'area a Sciarborasca, denunciato

GenovaToday è in caricamento