Poesia: Claudio Pozzani riceve il premio Catullo

Con una cerimonia nella sala degli Arazzi di Palazzo Barbieri a piazza Brà, Claudio Pozzani ha ricevuto dalle mani del sindaco di Verona Flavio Tosi il premio nazionale Catullo 2012 per la sua attività di diffusione della poesia internazionale in Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Con una cerimonia nella sala degli Arazzi di Palazzo Barbieri a piazza Brà, Claudio Pozzani ha ricevuto dalle mani del sindaco di Verona Flavio Tosi il premio nazionale Catullo 2012 per la sua attività di diffusione della poesia internazionale in Italia.

"Anche se non sono un fanatico dei premi letterari - ha commentato Pozzani -  trovo che questo importante riconoscimento sia una prova della validità del lavoro che porto avanti da ormai trent'anni. Con il premio del ministero dei Beni e Attività Culturali vinto nel 2009 per il Festival di Poesia, abbiamo portato a Genova i due premi più importanti in Italia per quanto riguarda l'organizzazione e diffusione poetica, contribuendo a ridare alla nostra città il suo ruolo di capitale della Poesia.

La consegna del Premio Catullo giunge alla vigilia di un altro importante progetto internazionale che Pozzani ha co-organizzato ossia il Literary Ark in Armenia, che ha luogo dal 16 al 26 ottobre.

Torna su
GenovaToday è in caricamento