Hacker truffa commerciante. Rubati più di 10.000 euro

In una trattativa tra aziende di attrezzature subacquea

Il proprietario di una ditta di attrezzature subacquea di Chiavari è stato truffato durante una trattativa di vendita telematica.

Ma i carabinieri hanno già fatto luce sul caso. Un malvivente, nigeriano di 22 anni di Campobasso era riuscito a intercettare il bonifico dell'acquirente (un'aziende ucraina) e a farsi accreditare sul proprio conto decine di migliaia di euro.

Il ladro è stato denunciato per truffa e sostituzione di persona e l’intera somma di denaro accreditata è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Staglieno, rimosso maxi nido di calabroni dal giardino di una giovane coppia

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Allerta arancione in arrivo: nuova ondata di maltempo, le previsioni

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento