rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Chiavari

Chiavari, dopo le proteste arriva lo stop ufficiale alle barriere fonoassorbenti

L'annuncio del sindaco Federico Messuti: "Abbiamo ricevuto comunicazione da parte di Rfi che la conferenza dei servizi si è conclusa con esito negativo. Questo grazie al parere tecnico motivato del Comune e ai cittadini che si sono mobilitati"

"Nessuna barriera acustica verrà realizzata da Rfi lungo la ferrovia cittadina". L'annuncio è arrivato dal sindaco di Chiavari Federico Messuti che ha confermato lo stop al progetto barriere fonoassorbenti sulla ferrovia tra Chiavari e Sestri Levante che aveva scatenato la reazione e le proteste di tanti cittadini organizzati attraverso un comitato.

"Abbiamo ricevuto comunicazione ufficiale da parte di Rfi - spiega il sindaco - che la conferenza dei servizi, relativa al progetto di risanamento acustico, si è conclusa con esito negativo. Questo grazie al parere tecnico motivato del comune di Chiavari e anche grazie a tutto quello che è stato il movimento dei cittadini di Chiavari che hanno espresso contrarietà a un progetto scellerato. Siamo davvero soddisfatti - aggiunge Messuti - perché abbiamo ottenuto un risultato estremamente positivo per tutta la nostra comunità".

Il progetto è stato quindi giudicato troppo impattante per la città: "Avrebbe segnato una frattura tra la città e il fronte mare - conclude il primo cittadino - e danneggiato il territorio e la sua economia. Come amministrazione abbiamo fin da subito agito con competenza, fermezza e in tutte le sedi opportune, politiche e giuridiche, lavorando nell'interesse dei chiavaresi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiavari, dopo le proteste arriva lo stop ufficiale alle barriere fonoassorbenti

GenovaToday è in caricamento