Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Parma

Carasco: ritrovata auto giovane superstite alluvione 2013

A un anno di distanza dal crollo del ponte di Carasco, avvenuto nella notte tra il 21 e il 22 ottobre 2013, ieri mattina è stata ritrovata l'auto di Sara Demartini, la giovane che si salvò dopo essere finita nel fiume

A un anno di distanza dal crollo del ponte di Carasco, avvenuto nella notte tra il 21 e il 22 ottobre 2013, ieri mattina è stata ritrovata l'auto di Sara Demartini, la giovane che si salvò dopo essere finita nel fiume.

 

L'auto è stata avvistata nelle acque del torrente Lavagna, intorno alle 9.30, dal titolare del campeggio "Parco Vacanze Paradiso" che sorge in località Menini nel comune di Carasco. L'auto è stata poi portata via dai vigili del fuoco.

Nel crollo del ponte morirono due cittadini di Moconesi, Lino Gattorna e Claudio Rosasco. A loro, il comitato di cittadini Non Morti dedica una fiaccolata commemorativa mercoledì sera a Carasco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carasco: ritrovata auto giovane superstite alluvione 2013

GenovaToday è in caricamento