rotate-mobile
Cronaca

Italiani fermati in Siria, Ansaldo attende buone notizie a breve

«Ci possiamo aspettare notizie positive a breve sui due tecnici di Ansaldo Energia fermati a Damasco». Lo ha detto l'ad di Ansaldo Energia Giuseppe Zampini riferendosi ai due italiani dipendenti di un'impresa che lavora per Ansaldo fermati a Damasco

Genova - «Ci possiamo aspettare notizie positive a breve sui due tecnici di Ansaldo Energia fermati a Damasco». Lo ha detto l'amministratore delegato di Ansaldo Energia Giuseppe Zampini stamani a Genova riferendosi ai due italiani dipendenti di un'impresa che lavora per Ansaldo, un laziale e un piemontese, fermati a Damasco la settimana scorsa.


«La situazione della città dove è avvenuto il fermo - ha detto Zampini - può aggiungere qualche difficoltà nei percorsi di uscita ma mi aspetto presto buone notizie» (Ansa).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italiani fermati in Siria, Ansaldo attende buone notizie a breve

GenovaToday è in caricamento